linea consigliata

electra_pad

prodotto consigliato

Per 4 persone

30 minuti

2 spicchi di aglio, 12 foglie di basilico, 2 melanzane medie, 4 cucchiai di olio extravergine di oliva, 200 g di ricotta salata, 400 g di spaghetti, 500 g di pomodori pelati, sale grosso q.b., pepe q.b.

Lavate e spuntate le melanzane, tagliatele a fette di 4 mm di spessore in senso verticale. Ponetele in un colapasta cospargendole a mano a mano di sale grosso, poi copritele con un piatto e sistemate al di sopra di esse un peso: lasciatele spurgare così per almeno un’ora. Nel frattempo preparate la salsa di pomodoro mettendo in un tegame l’aglio a dorare assieme all’olio: aggiungete i pomodori pelati. Fateli cuocere a fuoco dolce, passateli al setaccio e rimettete tutto sul fuoco per fare addensare. Spento il fuoco, aggiungete metà delle foglie di basilico fresche. Sciacquate le melanzane sotto l’acqua fredda corrente, asciugatele per bene e friggetele in olio di oliva ben caldo, fino a dorarle. Mentre la pasta cuoce, tagliate a listarelle le melanzane fritte. Trasferitele in una padella assieme a qualche cucchiaio di sugo di pomodoro e quando la pasta sarà al dente, scolatela ed unitela al condimento in padella facendola saltare un minuto. Impiattate la pasta ricoprendola con il restante sugo di pomodoro, qu che fetta di melanzana intera, della ricotta salata grattugiata e le restanti foglie di basilico.